Normani parla della sua terza settimana in “Dancing with the Stars”.

Questa settimana abbiamo ballato la rumba sulle note di “Impossible,” che è anche la prima canzone con la quale le Fifth Harmony si siano mai esibite insieme. Le mie ragazze erano sul palco con me, ed è stato davvero bello poter far vedere questo lato vulnerabile di me perché di solito tendo a non mostrare emozioni. E’ una cosa che faccio a porte chiuse. Credo ci sia qualcosa di potente nelle tue debolezze e nelle tue sfide, ed è qualcosa che Val [Chmerkovskiy] mi ha aiutato a riconoscere. Mi sento davvero fortunata e grata ad averlo al mio fianco nel corso di questa competizione. Imparo sempre di più su me stessa e sto crescendo. Ho notato una trasformazione già solo nelle ultime tre settimane.

Siamo finalmente tornate negli States questa settimana. Volevo solo dormire nel mio letto! Non andrò da nessuna parte, sono stanca di vedere aeroplani. Non voglio vedere mai più un altro aeroplano! Credo che ora che siamo tornati le cose saranno un po’ meno stressanti, e anche se il tour in Asia è stato un successo, e ci siamo divertite e creato molti ricordi, sono pronta a non muovermi da L.A. – mangiare ciotole di macedonia, svegliarmi quando voglio, avrò comunque le prove, ma non sarò così sotto pressione.
La prossima settimana non vedo l’ora di eseguire il nostro pezzo su Mulan. Si intitola “Farò di te un uomo,” e sono davvero entusiasta della canzone e del tema. E’ un film davvero importante, specialmente perché si rivolge ai giovani e alle ragazze nello specifico, sottolinea che sono forti abbastanza, anche se la società le paragona o dipinge gli uomini come più importanti rispetto alle donne. Credo che siamo così forti, specialmente quando siamo unite, ma possiamo fare tutto quello che fanno gli uomini e farlo bene quanto loro. Credo stia tutto nel credere in questo e sapere cos’hai da offrire.

– Normani Kordei

FONTE.
Facebook Comments